Propulsori

La Harley Davidson nata 1903, iniziò a costruire i suoi primi motori per cosi dire “artigianali” e comunque prodotti in piccolo numero. Il motore classico della Harley-Davidson è il bicilindrico a V con i cilindri inclinati di 45°, il cui progetto è coperto da numerosi brevetti; le bielle sono vincolate ad un’unica manovella dell’albero motore e questo fa sì che venga prodotto il caratteristico rumore di scarico. La Harley-Davidson cercò anche di brevettare il suono del suo motore, peraltro rinunciandovi nel 2000.

I propulsori:

Single Cylinder (First)
V-Twin
Flathead
Knucklehead
Panhead
Shovelhead
Evolution “Blockhead”
Twin Cam “Fathead”
Ironhead (sportster)
Evolution (sportster)
Revolution
Livewire (Elettrico)
Revolution X
Milwaukee Eight
Revolution Max
error: Content is protected !!